Rete #adessonews

MyCompass: login area clienti, registrazione, codice utente, app, come richiedere un prestito e supporto

Tutte le informazioni utili riguardo MyCompass, l’area riservata ai clienti Compass grazie alla quale è possibile usufruire di tutti i servizi online. Vedremo come effettuare la registrazione a MyCompass ed il login con codice utente e password. Infine l’App, i contatti per supporto e come richiedere un prestito online.

MyCompass: a cosa serve e quali servizi online si possono utilizzare

Uno dei principali istituti di credito ai quali è possibile rivolgersi per ricevere un prestito è Compass. Abbiamo più volte analizzato le caratteristiche dei finanziamenti offerti da questa compagnia, mentre nei prossimi paragrafi ci occuperemo di MyCompass. Di cosa si tratta e a cosa serve? Molto semplicemente si tratta dell’area clienti di Compass. Uno dei punti di forza di questa compagnia è infatti proprio quello di essere sempre molto vicina ai propri clienti, offrendo supporto per qualsiasi tipo di esigenza. MyCompass rappresenta in qualche modo la testimonianza di questo tipo di politica societaria, visto che proprio grazie a questo servizio i clienti possono accedere a numerosi servizi online. Innanzitutto è bene sottolineare che MyCompass è un’area riservata solamente a coloro che siano già clienti della finanziaria.

Il primo motivo per cui è utile accedere all’area clienti riservata di Compass è molto semplicemente quello di tenere sotto controllo la propria situazione economica. All’interno di quest’area del sito internet della finanziaria si ha infatti la possibilità di controllare tutti i movimenti relativi alla propria carta di credito, oppure di gestire le proprie pratiche relative ad eventuali finanziamenti richiesti. In questo modo potrete controllare dunque il vostro estratto conto, e verificare le entrate e le uscite. Per quanto riguarda le richieste di prestito, con MyCompass è possibile controllare lo stato di avanzamento della pratica, per sapere se la nostra richiesta è stata analizzata o se è ancora in attesa di approvazione. Una volta che la vostra richiesta sarà stata approvata allora questo vi verrà segnalato direttamente nella vostra area clienti MyCompass.

Nel caso in cui abbiate bisogno di supporto per un particolare prodotto offerto da Compass, oppure se volete richiedere informazioni o ricevere un preventivo di prestito, allora potrebbe essere utile recarvi in filiale. Tra i servizi online disponibili con MyCompass, c’è proprio quello che ci permette di fissare un appuntamento nella filiale Compass più vicina a casa nostra. Tramite questo servizio si effettua la ricerca in base alla propria città o al proprio indirizzo di casa. Una volta individuata l’agenzia presso la quale recarsi, basterà scegliere il giorno e l’orario preferiti tra quelli disponibili per fissare l’appuntamento ed incontrare così un consulente Compass in grado di fornirci supporto per qualsiasi tipo di esigenza.

L’App di MyCompass può essere molto utile anche nel caso in cui siate già clienti della compagnia e siate interessati a richiedere un prestito personale. Come vedremo meglio in seguito, in pochi semplici passi potrete completare la vostra richiesta di prestito completamente online, senza la necessità di recarvi in filiale. Per i clienti titolari di una carta di credito Compass, accedendo all’area riservata MyCompass è infine possibile accedere ai servizi online disponibili proprio con la carta stessa. Oltre a poter consultare la lista dei movimenti è infatti possibile utilizzare il servizio “Contante Express“. Tramite questo servizio è possibile accreditare sul proprio conto corrente una piccola somma di denaro sotto forma di fido bancario. Si tratta dunque di un piccolo prestito con erogazione immediata, molto utile ad esempio per affrontare spese impreviste.

Come effettuare la registrazione all’area clienti MyCompass

Se siete clienti Compass dunque non potete assolutamente fare a meno di registrarvi all’area clienti MyCompass. La registrazione a questo servizio è ovviamente completamente gratuita, oltre che molto semplice. Per prima cosa dovrete collegarvi al sito internet della compagnia. Qui, come probabilmente già sapete, trovate tutte le informazioni dettagliate riguardo i prodotti offerti, con i regolamenti e quant’altro. Nella homepage del sito, in alto a destra trovare un bottone con scritto “Entra in MyCompass“. Cliccando sullo stesso verrete reindirizzati appunto nella pagina di MyCompass, nella quale viene brevemente descritto il servizio e si ha la possibilità di effettuare il login. Cliccando su “Accedi” si apre la pagina del login, nella quale ci vengono richieste le credenziali di accesso all’area clienti riservata. Ovviamente se non siete ancora registrati non avete a disposizione il codice utente e la password necessari per effettuare l’accesso. Quello che dovrete fare dunque è cliccare su “Registrati subito“.

A questo punto vi troverete finalmente nella pagina di registrazione a MyCompass. La procedura è estremamente semplice e veloce, visto che essendo già clienti Compass non vi verranno richiesti troppi dati personali. Per dimostrare di essere appunto clienti dovrete dunque inserire nell’apposito spazio il vostro codice fiscale e specificare il vostro indirizzo email, tramite il quale avverranno tutte le comunicazioni con la compagnia. Al fine di evitare qualsiasi tipo di truffa, nella pagina relativa a MyCompass viene sottolineato che la banca tramite email e sms non ci sono mai link di accesso all’area riservata, e non vengono richiesti mai i codici di accesso al conto o i codici di sicurezza per le transazioni effettuate tramite la carta di credito. Dunque nel caso in cui all’indirizzo email specificato al momento della registrazione vi arrivino messaggi di questo tipo di vi consigliamo di fare molta attenzione perché si tratta di una truffa.

Se siete titolari di una carta di credito presso questa banca, per effettuare la registrazione a MyCompass oltre al codice fiscale e all’email dovrete semplicemente inserire nell’apposito spazio le ultime 4 cifre del numero della carta. Nel caso in cui invece abbiate avviato una pratica di richiesta di un prestito personale Compass, allora dovrete specificare il numero identificativo della pratica stessa. Infine, nel caso in cui abbiate sia una carta di credito che una richiesta di finanziamento in corso, viene sottolineato che dovrete compilare solamente uno dei due campi. Tramite l’apposito link è possibile consultare l’Informativa riguardo il servizio MyCompass e il trattamento dei dati personali, e cliccando su “Invia Richiesta” avrete appunto inviato la vostra richiesta di registrazione. Successivamente vi verrà inviato un messaggio all’indirizzo email per completare la registrazione, definendo le credenziali di accesso.

App MyCompass: dove scaricarla, login, codice utente, contatti e supporto

Ci sono due modi per accedere alla propria area clienti riservata MyCompass: tramite il sito internet della banca oppure tramite App. Abbiamo già visto quali sono i passi per effettuare il login tramite il sito internet. Una volta arrivati all’area del sito dedicata appunto a MyCompass, vi basterà cliccare su “Accedi” per essere reindirizzati sulla pagina di accesso alla propria area riservata. Quali sono le credenziali necessarie per effettuare il login all’area MyCompass? Il codice utente, la password (un codice numerico composto da 5 cifre) ed infine la vostra data di nascita. In questo modo sarete entrati nella vostra area personale, ed avrete la possibilità di usufruire di tutti i servizi online che abbiamo elencato in precedenza.

Per avere tutti questi servizi sempre a portata di mano, la cosa migliore da fare è quella di scaricare l’App MyCompass sui vostri dispositivi. L’App è disponibile sia su Google Play che su App Store, dunque è compatibile sia con dispositivi Android che Apple. Potrete dunque scaricare l’App di MyCompass sui vostri smartphone e tablet, in modo da poter accedere alla vostra area personale ovunque vi troviate. L’App ha un’interfaccia molto intuitiva ed è ottimizzata in modo da permettervi di avere tutti i servizi utili a portata di mano nel vero senso della parola. Dopo aver effettuato il login inserendo le stesse credenziali elencate in precedenza, con un semplice tocco sullo schermo potrete dunque controllare i movimenti della vostra carta, lo stato di avanzamento della vostra richiesta di prestito personale, richiedere un prestito online oppure richiedere il “Contante Express”.

Per qualsiasi tipo di esigenza è poi possibile contattare il servizio clienti Compass, per ricevere supporto riguardo tutti i prodotti offerti. I contatti utili per i clienti Compass comprendono innanzitutto i diversi numeri di telefono che vengono riportati sul sito internet della banca. Per i possessori di CompassPay e delle carte di credito Compass, per attivare la carta bisogna contattare il numero 800 216740, oppure se chiamate dall’estero il numero +39 02 48244448. Il servizio di supporto per il “Contante Express” è invece disponibile al numero 800 993035. In caso di smarrimento della carta di credito o di furto, per bloccare la carta è necessario contattare il numero 800 822056, oppure dall’estero il numero +39 02 60843768. Per il disconoscimento di acquisti effettuati tramite la carta stessa è possibile inviare la denuncia, con documento d’identità, al numero di fax 02 48244468. Per fissare un appuntamento in filiale è possibile utilizzare il numero di telefono 800 774433. Per ricevere supporto è infine possibile utilizzare il servizio di assistenza online disponibile accedendo proprio a MyCompass. Nel più breve tempo possibile un esperto Compass si occuperà della vostra richiesta fornendovi il supporto richiesto.

Come richiedere un prestito Compass online: modalità e tempi di erogazione

Tra i numerosi servizi online disponibili su MyCompass, uno dei più apprezzati dai clienti è sicuramente quello che ci permette di richiedere un prestito personale Compass online. Grazie a questo servizio è infatti possibile accedere alla somma di denaro di cui si ha bisogno, senza doversi necessariamente recare in filiale. Si tratta dunque della soluzione più comoda per effettuare la richiesta, ed allo stesso tempo anche la più veloce, visto che in questo modo si possono ridurre notevolmente i tempi di attesa ed in generale i tempi di erogazione. La pratica di richiesta del prestito personale online effettuata tramite l’App di MyCompass è molto più veloce anche perché si tratta di un servizio riservato a coloro che siano già clienti della banca. Di conseguenza. essendo profili pre-valutati, la compagnia non dovrà effettuare tutte le verifiche del caso prima di concedere il finanziamento richiesto. Per questo motivo i tempi di erogazione di un prestito Compass online si aggirano intorno alle 24 o 48 ore, dunque sono prestiti molto veloci.

Come fare per richiedere un prestito online tramite l’App MyCompass? La procedura di richiesta è estremamente semplice ed intuitiva. Una volta effettuato l’accesso tramite l’App, oppure da computer tramite il sito internet di Compass, dovrete andare nell’area dedicata ai servizi online, ed in particolare scegliere il servizio di richiesta del prestito personale. Qui vi verranno presentate tutte le caratteristiche dei prestiti offerti dalla banca, con il regolamento completo. Tutto quello che dovrete fare a questo punto è compilare il form di richiesta del prestito Compass online, in cui è necessario specificare l’importo di cui avete bisogno e la rata di rimborso che volete fissare (tra quelle possibili). In questo modo vi verrà immediatamente presentato un preventivo di prestito, con la durata del piano di rimborso, la rata mensile e i tassi d’interesse Tan e Taeg applicati. Nel caso in cui le condizioni del prestito siano soddisfacenti, allora in un click potrete inviare la vostra richiesta. Altrimenti potrete modificare alcuni parametri del prestito e calcolare un nuovo preventivo, in modo da confrontare le condizioni economiche ed individuare il prestito Compass migliore in assoluto, prima di procedere con la richiesta vera e propria.



Source

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: